Torna a www.bahai.com

1- 800 - 22 - UNITE

Per maggiori informazioni sulla Fede Bahá'í negli USA

Benvenuto a I BAHÁ'Í -- rivista ospitata da www.bahai.com

Profilo della Fede Bahá'í e della sua Comunitŕ Mondiale

Precedente Home Prossimo


About :

La Rivista I Bahá'í


Home :
Rivista Copertina

Sommario : Sommario
bullet.gif (837 bytes) I Bahá'í
bullet.gif (837 bytes) Unitŕ nella Diversitŕ
bullet.gif (837 bytes) Bahá'u'lláh
bullet1.gif (837 bytes) Insegnamenti Morali
e Sociali
bullet1.gif (837 bytes) II Credo Spirituale
della Fede Bahá'í
bullet1.gif (837 bytes) Un Sistema di
Amministrazione
Mondiale
bullet1.gif (837 bytes) Un Secolo di Crescita
ed Espansione
bullet1.gif (837 bytes) Nuove Soluzioni per
Vecchi Problemi
bullet1.gif (837 bytes) Verso un Nuovo
Ordine Mondiale

La religione e il cambiamento sociale

La religione, storicamente, č stata tra i piů potenti fattori di cambiamento delle attitudini e del comportamento umani ed ha tradizionalmente definito cosa significa essere "umano" oltre ad aver definito la natura delle nostre mete e relazioni. Ed č in questo campo - la battaglia per cambiare gli atteggiamenti e il comportamento umani - che i bahá'í nell'affrontare i problemi di educazione, sviluppo e difesa dell'ambiente offrono forse il massimo delle speranze.

A causa della scarsitŕ dei mezzi della comunitŕ bahá'í la maggior parte dei suoi progetti č su piccola scala e di utilitŕ immediata per la comunitŕ locale.

Tuttavia il modo in cui sono stati creati e il funzionamento di questi progetti č tipicamente bahá'í e quasi tutti, direttamente o indirettamente, promuovono l'unitŕ del genere umano. Molti contengono la finalitŕ di migliorare la condizione femminile e molti quella di aiutare minoranze discriminate, i piů fanno un grande uso del principio della consultazione in modo da ricevere - e dare - stimoli e sostegni proprio da coloro che il progetto stesso cerca di aiutare.

Il risultato che si ottiene č la creazione di un nuovo modello per uno sviluppo sociale ed economico completo e integrato.


L'Istituto Professionale per le Donne Rurali di Indore

In India, ad esempio, la comunitŕ nazionale bahá'í ha iniziato un vasto numero di progetti scolastici e di sviluppo. Fra essi si annovera l'Istituto Professionale femminile di Indore nello Stato del Madhya Pradesh, che offre gratuitamente alfabetizzazione e corsi professionali alle giovani donne meno privilegiate nelle campagne dell'area.

L'Istituto, che raggiunge villaggi privi di risorse in una vasta area, privilegia l'addestramento sul luogo di specializzazioni utili e correnti. Come gran parte dei progetti sostenuti da bahá'í incorpora elementi spirituali e morali, caratteristica che contribuisce di molto all'efficienza complessiva dell'istituto.

Cosě ci spiega Janak Palta McGilligan, direttore dell'Istituto: "Sebbene l'alfabetizzazione, l'addestramento professionale e sanitario siano essenziali, riteniamo che una delle cose piů importanti che facciamo all'Istituto sia aiutare queste giovani donne a comprendere appieno il loro potenziale come esseri umani, ed č qui che entra in gioco l'elemento morale."

Il corso di educazione spirituale e morale dell'Istituto sottolinea, ad esempio, la paritŕ fra uomo e donna, l'unitŕ dell'umanitŕ, e l'importanza di avere un cuore puro e motivazioni altruistiche. Questi principi, a loro volta, forniscono una motivazione di base per lo sviluppo e la trasformazione individuale.

"Cerchiamo di colmarle di fiducia in se stesse, in modo che sappiano d'essere importanti come individui e di poter avere un importante ruolo per migliorare i loro nuclei familiari e contribuire alla crescita e allo sviluppo dei loro villaggi", dichiara la dottoressa Táhirih K. Vajdi uno dei fondatori dell'Istituto e membro dell'Assemblea Spirituale Nazionale dei Bahá'í dell'India, sostenitrice del progetto. "Abbiamo scoperto che queste donne, una volta ritornate al loro villaggio, galvanizzano l'intera comunitŕ portando con sé nuove cognizioni in campo sanitario e igienico e promuovendo l'importanza dell'educazione dei bambini."

Nel giugno 1922 il Programma Ambientale delle Nazioni Unite ha attribuito all'Istituto il Premio Global 500. Nella motivazione del premio si legge quanto segue: "Dal 1987 l'Istituto Professionale per le Donne Rurali ha portato avanti tre progetti ambientali per educare i contadini a prevenire e a vincere le febbri intestinali causate dall'acqua inquinata in 302 villaggi dell'India Centrale... Quando il progetto ebbe inizio vi erano 752 persone infettate e 211.813 erano a rischio: oggi il Distretto č completamente libero da questa affezione." Continua

 

 

 


" Tratto da I Bahá'í, una pubblicazione della Casa Editrice Bahá'í "


Precedente  |  Su  |  Prossimo

Sito mirror della rivista I Bahá'í


Negli ultimi anni le comunitŕ Bahá'í locali e nazionali hanno promosso un numero sempre crescente di progetti di sviluppo su piccola scala. Investono, come viene evidenziato dal grafico, un'ampia gamma di attivitŕ che vanno dall'addestramento agricolo all'istruzione sanitaria. Le comunitŕ Bahá'í erano attive nel 1992 in almeno 1344 progetti contro 129 del 1979, anno in cui furono raccolti per la prima volta dati dettagliati. Il numero di progetti é sensibilmente diminuito fra il 1987 e il 1988 in parte perche' molti progetti di alfabetizzazione a breve termine, realizzati in India, sono stati portati a compimento.

La consultazione, come metodo per prendere decisioni e per risolvere i problemi, č usata in tutti i progetti Bahá'í di sviluppo. La Foto mostra un gruppo Bahá'í della Namibia mentre si sta consultando.

Sebbene la maggior parte dei progetti Bahá'í di sviluppo mirino a mantenersi a lungo termine, un certo numero relativo alla difesa dell'ambiente, come piantare alberi, č stato lanciato in anni recenti. Il grafico mostra, anno per anno, il numero globale dei progetti ambientali sponsorizzati dai Bahá'í nel mondo.

Il personale dell'Istituto Professionale Bahá'í per le Donne Rurali di Indore.


 

 

 

 

© Dal 1997 www.bahai.com

Grazie per la vísita