Torna a www.bahai.com

1- 800 - 22 - UNITE

Per maggiori informazioni sulla Fede Bahá'í negli USA

Benvenuto a I BAHÁ'Í -- rivista ospitata da www.bahai.com

Profilo della Fede Bahá'í e della sua Comunitŕ Mondiale
Nuovo I Bahá'í CD ROM

Precedente Home Prossimo


About :

La Rivista I Bahá'í


Home :
Rivista Copertina

Sommario : Sommario
bullet.gif (837 bytes) I Bahá'í
bullet.gif (837 bytes) Unitŕ nella Diversitŕ
bullet.gif (837 bytes) Bahá'u'lláh
bullet1.gif (837 bytes) Insegnamenti Morali
e Sociali
bullet1.gif (837 bytes) II Credo Spirituale
della Fede Bahá'í
bullet1.gif (837 bytes) Un Sistema di
Amministrazione
Mondiale
bullet1.gif (837 bytes) Un Secolo di Crescita
ed Espansione
bullet1.gif (837 bytes) Nuove Soluzioni per
Vecchi Problemi
bullet1.gif (837 bytes) Verso un Nuovo
Ordine Mondiale

La Festa del Diciannovesimo Giorno: una miscela di culto, cameratismo e democrazia di base

Il centro della vita comunitaria dei bahá’í č la Festa del Diciannovesimo Giorno. Tenuta ogni diciannove giorni, č la regolare riunione di culto della comunitŕ locale, ed anche di piů.

Aperta ad adulti e bambini, č la riunione fissa che promuove e sostiene l’unitŕ della comunitŕ locale bahá’í. Sebbene il suo programma sia accettabile ad un’ampia gamma di specificitŕ culturali e sociali, la Festa ha sempre tre elementi: parte devozionale o spirituale, consultazione amministrativa e socializzazione. In tal modo la Festa fonde momento religioso, espressione amministrativa di base e vita sociale. L'utilizzo della parola "festa" potrebbe sottintendere che vi si serva cibo in abbondanza ma non necessariamente č cosě. Sebbene vengano normalmente serviti rinfreschi e bevande, il termine vuol suggerire che la comunitŕ deve condividere una "festa spirituale" di devozione, cameratismo ed unitŕ. Bahá’u’lláh dette molto risalto alla necessitŕ di riunirsi ogni diciannove giorni, "per legare insieme i cuori", anche se non si offre altro che acqua.

Durante la parte devozionale si leggono, ad alta voce, alcuni passi degli scritti sacri bahá’í e, non di rado, estratti dagli scritti di altre religioni. Segue una discussione collettiva che offre ad ognuno la possibilitŕ di pronunciarsi sugli affari della comunitŕ rendendo la Festa "un’arena di democrazia alle radici della societŕ." La Festa si conclude con un momento di socializzazione.

Prossima pagina:


" Tratto da I Bahá'í, una pubblicazione della Casa Editrice Bahá'í "


Precedente  |  Su  |  Prossimo

Sito mirror della rivista I Bahá'í


 


 

 

 

 

© Dal 1997 www.bahai.com

Grazie per la vísita